Unione Terre di Po e Colline del Monferrato
Riferimenti pagina
Navigazione
Contenuto
AccessibilitÓ

Giovedý 23 Gennaio 2020
cerca


·Stile



·Par coii bsogna semnÓ / Chi semina raccoglie

 

Par coii bsogna semnà / Chi semina raccoglie è un progetto di arte visiva dedicato a Frassineto Po ed ai suoi abitanti che, attraverso l’arte, pratica forme inedite di costruzione del tessuto sociale e propone nuovi modelli di produzione culturale. Nasce nel 2010 dall’incontro fra la volontà del Comune di Frassineto Po -consapevole del suo essere anche elemento di produzione culturale- di lavorare sul carattere sociale del territorio e la curatrice indipendente Daria Carmi, il cui lavoro è dedicato alla ricerca di nuovi modelli di produzione culturale capaci di rimettere al centro il valore sociale e politico dell’arte sperimentandone nuove vie di accesso.
Alla base del progetto vi è volontà di lavorare parallelamente sull’arte e sul tessuto sociale della comunità, rapportandosi ai valori, alle abitudini e alle relazioni sociali che la caratterizzano. A questa segue il desiderio di costruire in maniera co-operante, una pratica personale e collettiva che possa funzionare come porta d’accesso al paese, anche per chi non è del posto, e soprattutto per avviare pratiche di condivisione, di gestione del comune e di accesso, in termini di produzione e fruizione, all’arte e alla cultura.

Par coii bsogna semnà / Chi semina raccoglie è un progetto di arte visiva dedicato a Frassineto Po ed ai suoi abitanti che, attraverso l’arte, pratica forme inedite di costruzione del tessuto sociale e propone nuovi modelli di produzione culturale. Nasce nel 2010 dall’incontro fra la volontà del Comune di Frassineto Po -consapevole del suo essere anche elemento di produzione culturale- di lavorare sul carattere sociale del territorio e la curatrice indipendente Daria Carmi, il cui lavoro è dedicato alla ricerca di nuovi modelli di produzione culturale capaci di rimettere al centro il valore sociale e politico dell’arte sperimentandone nuove vie di accesso.

Alla base del progetto vi è volontà di lavorare parallelamente sull’arte e sul tessuto sociale della comunità, rapportandosi ai valori, alle abitudini e alle relazioni sociali che la caratterizzano. A questa segue il desiderio di costruire in maniera co-operante, una pratica personale e collettiva che possa funzionare come porta d’accesso al paese, anche per chi non è del posto, e soprattutto per avviare pratiche di condivisione, di gestione del comune e di accesso, in termini di produzione e fruizione, all’arte e alla cultura.

Per tutte le informazioni www.parcoii.org

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Data di aggiornamento: 16/01/2014

Stampa
Stampa

·In evidenza

23/01/2020 - AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL RINNOVO DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO
E' aperta la selezione per il rinnovo dei componenti della Commissione Locale per il Paesaggio. L'avviso è [Continua]

22/01/2020 - Avviso chiusura ufficio tecnico 25-01-2020
[Continua]

17/12/2019 - BONUS GAS E LUCE
Bonus Energia Elettrica e Gas       Il Bonus Energia, Luce e Gas, è destinato agli aventi [Continua]




©2010 - Unione Terre di Po e Colline del Monferrato

Valid XHTML 1.0 Strict   Valid CSS!   Powered by NetGuru